Chiedere scusa allunga la vita a chi le riceve

Data: 20-04-2010

 

Questa ricerca è stata portata avanti da un gruppo di ricercatori della University of Massachusetts Medical School di Worcester (Usa) e riportato dai quotidiani britannici Daily Mail e Daily Telegraph.


Si è scoperto che quando una donna viene offesa subisce un aumento della pressione arteriosa e di conseguenza un aumento del rischio di infarto o ictus. Ma se riceve tempestivamente delle scuse si ‘calma’ velocemente con la pressione sanguigna che torna alla normalità il 20% più rapidamente di un uomo.

Al contrario gli uomini ci mettono il 20 per cento in più di tempo per recuperare dopo aver ricevuto le scuse. Per arrivare a questi risultati i ricercatori hanno misurato la pressione arteriosa di 29 uomini e 59 donne invitati a partecipare alla ricerca.

I soggetti sono stati sottoposti a test di matematica che dovevano completare in cinque minuti. Durante il test sono stati interrotti tre volte oppure sono stati incitati con rabbia ad affrettarsi. Al termine del test, i ricercatori hanno detto a ogni singolo partecipante: “Ovviamente tu non sei abbastanza bravo”.

Due minuti dopo, i ricercatori hanno chiesto scusa per la loro maleducazione a metà degli uomini e delle donne che hanno preso parte alla ricerca.

Ebbene, le donne che hanno ricevuto le scuse si sono calmate più velocemente, mentre gli uomini hanno continuato a sentirsi agitati nonostante l’ammissione di colpa da parte dei ricercatori. “I risultati indicano che ci sono potenziali benefici al perdono e alle scuse”. Infatti la pressione arteriosa, se rimane per troppo tempo alta, aumenta le probabilità di ictus e infarto.

freelivetips.net

Calendario eventi

« Dicembre 2022 »
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Accesso al sito

Password dimenticata? Password dimenticata?

Se non sei ancora iscritto al sito, clicca per registrarti gratuitamente.

Registrati Registrati

Biospazio - salute e dintorni